LEONARDO
RID Articoli Mese
Argomento Selezionato: Mare
anteprima logo RID Pattugliatori Lürssen per l’Australia

Il Governo australiano ha siglato un contratto con la tedesca Lürssen per la costruzione di 12 pattugliatori.

anteprima logo RID Arriva il cannone elettromagnetico cinese?

Il 31 gennaio 2018 una notizia proveniente dalla Cina ha suscitato molto scalpore. Sono infatti apparse le immagini di una vecchia nave da sbarco Type-072 III (HAYANG SHAN s/n 936) nel porto di Wuchang, equipaggiata con quello che è stato identificato come il prototipo di un EMRG (Electro Magnetic Rail Gun). La scelta di una simile piattaforma è piuttosto logica, dato che offre un'ampia capacità di spazio sopra e sotto coperta per ospitare i macchinari necessari, ancora in versioni provvisorie. A prua si trova una torretta di grandi dimensioni, paragonabile a quella di un cannone da 155-203 mm, tanto che sono state avanzate stime di un calibro 180 mm. Sul ponte di coperta vi sono 4 container da 20 piedi, e sul cielo della plancia è stata realizzato un locale aggiuntivo per ospitare il centro di controllo. Presumibilmente nella stiva vi sono altri elementi destinati alla produzione ed immagazzinamento dell'energia necessaria. I portelloni di prua sono stati chiusi e saldati. Balza inevitabilmente agli occhi il fatto che la US Navy, coinvolta da anni nello sviluppo dell'EMRG, ha invece deciso di rinviare o cancellare il test in mare che avrebbe dovuto svolgersi a bordo di un catamarano JHSV-EPF nell’estate 2017 (vedi RID 12/2017). Non è ovviamente ancora dato di sapere quali saranno i tempi della sperimentazione del EMRG cinese, né le caratteristiche dell'arma, né tantomeno quali saranno gli impieghi operativi. Per ora si vocifera dell'imbarco sul secondo lotto dei grandi caccia/incrociatori classe Type 055 attualmente in costruzione, eventualmente in associazione ad armi laser ad alta energia, ma si è anche parlato dell'imbarco, forse in una versione più piccola, a bordo della futura variante a propulsione elettrica integrata dei caccia Type 052D (Type 052E?), anche noti come gli Aegis cinesi. Ulteriori approfondimenti su RID 3/18.

anteprima logo RID Mar Egeo, sale la tensione tra Grecia e Turchia

Sebbene alcune fonti oggi tirino in ballo le ormai onnipresenti “fake news”, l’incidente avvenuto domenica, e riportato dal quotidiano turco “Hurriyet”, torna a far salire la tensione greco-turca nell’Egeo.

anteprima logo RID La Marina Filippina e il suo ammodernamento

Sulla carta i numeri della Marina Filippina, realtà nata nel 1898 dopo l’indipendenza dalla Spagna, ma a lungo sotto tutela statunitense e trasformatasi in forza indipendente solamente nel 1951, sono notevoli.

anteprima logo RID Leonardo: prima AL MANAMA al Bahrein

Con una cerimonia ufficiale svoltasi ieri presso la base di Mina Salman, sede del Comando della Marina del Bahrein, Leonardo ha riconsegnato alla Marina locale la prima delle 2 corvette missilistiche AL MANAMA ammodernate nell’ambito di un programma partito con un contratto siglato a luglio 2015. Secondo l’azienda, l’unità è stata consegnata in anticipo rispetto ai tempi previsti. Lo stesso contratto prevede anche l’aggiornamento di 4 più piccole classe AHMED AL FATEH. Le 6 unità sono prodotte dalla tedesca Lurssen e sono lunghe, rispettivamente, 62 m e 45 m. Il programma riguarda una serie di interventi sul sistema di combattimento e sui sensori di cui vi forniremo ulteriori dettagli su RID 3/18.

anteprima logo RID Altre K-130 alla Marina Tedesca

Il gruppo cantieristico Lurssen, a capo del consorzio K-130 comprendente ThyssenKrupp Marine Systems e il Naval Yards Kiel, ha recentemente firmato con il BAAINW (l’agenzia del Ministero della Difesa tedesco che si occupa, tra le altre cose, dell’acquisizione di materiali militari e del loro supporto) un contratto ammontante a circa 2 miliardi di euro Ulteriori corvette tipo K-130 alla Marina Tedesca per la costruzione di un secondo lotto di 5 corvette tipo K-130 classe BRAUNSCHWEIG in versione migliorata.