LEONARDO
RID Articoli Mese
Argomento Selezionato: Terra
anteprima logo RID Anche BAE per il carro leggero USA

BAE Systems ha ufficialmente presentato la propria proposta per il programma Mobile Protected Firepower (MPF) che mira all'acquisizione di un nuovo carro leggero per le brigate di fanteria dell'US Army. Si tratta di un veicolo, con cannone da 105 mm, proposto come evoluzione del vecchio progetto di United Defense per l'M8 Armored Gun System che avrebbe dovuto rimpiazzare in seno all'82 Divisione Aerotrasportata l' M551 Sheridan. BAE Systems si aggiunge così al team SAIC/ST Kinetcis – che offre una piattaforma basata sul nuovo Next Generation Armored Fighting Vehicle di ST Kinetics con torretta Cockerill 3105  da 105 mm- e a General Dynamics che propone un'evoluzione del GRIFFIN, presentato ad AUSA nel 2016 e basato sullo scafo del cingolato AYAX britannico associato ad una torretta con cannone da 120 mm alleggerito.

anteprima logo RID T-90 russi per le Forze Armate irachene

Le Forze Armate irachene hanno ricevuto un primo lotto di 36 carri armati T-90S e T-90SK dalla Russia, mentre un secondo lotto composto da altri 37 è atteso entro la fine di aprile.

anteprima logo Esercito Italiano Attività Bilaterale ITA - USA

I Rangers dell’Esercito Italiano addestrano gli operatori del 10° gruppo forze speciali USA.

a cura dell'
anteprima logo RID Sistema controcarro SPIKE per la Lettonia

Il Ministero della Difesa lettone ha siglato un contratto per l’acquisto del sistema missilistico controcarro SPIKE, prodotto dalla israeliana Rafael, e venduto da EuroSpike.

anteprima logo RID A Nexter e Texelis il contratto VBMR-L

Il nuovo Véhicule Blindé Multi-Rôles Lèger (VBMR-L), il 4x4 previsto dal programma SCORPION per l’Armée de Terre francese, verrà prodotto da un team formato da Nexter e Texelis. Il nuovo mezzo verrà prodotto in diverse versioni, trasporto truppe, posto comando, controllo del tiro dell’artiglieria, genio, ambulanza, comunicazioni, ISTAR, ecc. Texelis progetterà e fornirà la componente mobilità/dinamica, mentre Nexter svilupperà la blindatura e assicurerà l’assemblaggio, sulla linea di Roane, e il supporto logistico. Il nuovo veicolo verrà fornito ai reparti da ricognizione dell’Armée de Terre e sarà dotato come tutti i mezzi di SCORPION del sistema di comando e controllo SICS.

anteprima logo Esercito Italiano Brunico: chiusa la livex "Aquila 1/2018"

Al Centro Addestramento Tattico di Brunico si è conclusa l'esercitazione "Aquila 1/2018".

a cura dell'
  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>