LEONARDO
RID Articoli Mese
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 27-12-2018 Leonardo Elicotteri: il punto sul settore militare/governativo data: a cura di:


Di recente abbiamo avuto la possibilità di compiere una visita presso gli stabilimenti Leonardo di Cascina Costa, Vergiate e Sesto Calende per fare il punto della situazione sulle ultime novità della Divisione Elicotteri. Il periodo è del resto propizio. Nuovi programmi in sviluppo – come l'AW-249 – altri che si profilano all'orizzonte, come il nuovo elicottero multiruolo per le Forze Armate, ed altri ancora che nuovi non sono, ma che stanno proseguendo attraverso aggiornamenti ed ulteriori successi di mercato.

 In particolare, la visita ci ha consentito di fare il punto sul settore militare/governativo/para-pubblico che sta dando alla Divisione grandi soddisfazioni e che, soprattutto, le ha consentito, assieme al civile, di ripartire dopo la crisi dovuta al crollo del prezzo del petrolio ed alle difficoltà del settore offshore/oil and gas.

E che la crisi sia alle spalle te ne rendi conto visitando la linea di produzione e l’area consegne di Vergiate che sono sostanzialmente piene e dove è evidente il mutamento incorso nel mercato negli ultimi tempi. Dieci anni fa avrebbero prevalso decisamente le macchine per le operazioni offshore di supporto alle piattaforme petrolifere/gasifire, mentre oggi a prevalere è il civile puro ed il militare/governativo. Come si diceva, proprio quest’ultimo ha consentito di attutire la crisi dell’offshore e sono diverse le macchine in produzione/consegna per clienti in tutto il mondo, con una prevalenza del mercato asiatico grazie, per esempio, agli AW-139 in produzione per il Ministero della Difesa pachistano.

Tutto l'articolo è disponibile su RID 1/19.


Condividi su: