LEONARDO
RID Articoli Mese
logo Marina Militarea cura della Marina Militare
RID - Rivista Italiana Difesa 19-11-2018 FREMM Martinengo in Qatar data: a cura di:

Naval Diplomacy e cooperazione internazionale nell'ambito dell' Operazione Atalanta, sono state le protagoniste della recente sosta a Doha di nave Martinengo, che dal mese di agosto 2018 opera nell’area dell’Oceano Indiano a tutela della sicurezza marittima e degli interessi nazionali sotto la bandiera europea, nell’ambito dell’operazione EU NAVFOR ATALANTA.

Nave Martinengo – settima Unità della classe FREMM Fregata Europea Multi Missione, entrata in linea il 24 aprile 2018 – ha infatti condotto, di concerto con i rappresentati e gli assetti delle Forze Navali del Qatar un fitto programma di attività addestrative congiunte, a testimonianza dell’interoperabilità che esiste tra le due Marine. inoltre, durante la sosta in porto a Doha, gli equipaggi di due pattugliatori del Qatar – unitamente ai vertici della Marina locale – hanno visitato l’Unità italiana, anche per prendere contatto diretto con la realtà delle fregate classe FREMM, di cui buona parte della tecnologia verrà mutuata dalle prossime costruzioni navali qatariote, che vedranno la luce in Italia, presso gli stabilimenti di FINCANTIERI.

Una volta ripreso il mare, il 2 novembre è stata invece condotta una esercitazione congiunta con assetti aeronavali della marina qatariota. Hanno partecipato due pattugliatori Classe Barzan, un fast patrol boat classe Combattante e due velivoli alfajet. In tale occasione, è stato confermato il livello di interoperabilità raggiunto e consolidato l'interesse a cooperare tra le due Marine.

Quanto fatto, testimonia ancora una volte le intrinseche caratteristiche di flessibilità, multi-dimensionalità ed impiego duale dello strumento navale che – nell’ambito dell’assolvimento della propria missione primaria di mantenimento della sicurezza marittima – riesce contestualmente ad assolvere altri compiti a tutela degli interessi nazionali, quali quelli di Naval Diplomacy e supporto al sistema paese.


Condividi su: