LEONARDO
RID Articoli Mese
logo Esercito Italianoa cura dell'Esercito Italiano
RID - Rivista Italiana Difesa 08-10-2018 Brigata Ariete in addestramento data: a cura di:

Continuano, presso la caserma “Mittica” di Pordenone, sede del comando della 132^ Brigata corazzata “Ariete”, le attività di preparazione finalizzate alla condotta dell’esercitazione “Trident Juncture 2018” (TRJE18), di previsto svolgimento in Norvegia a partire dalla seconda decade di ottobre. La TRJE 18 è una delle più grandi attività addestrative della NATO degli ultimi vent’anni che prevede la partecipazione di oltre 40.000 militari dell’Alleanza e di Paesi partner (30 nazioni in tutto) e l’impiego di 150 aerei, 70 navi e oltre 10.000 veicoli.

Dal 2 al 4 ottobre, uomini e donne del Comando Brigata “Ariete” ed augmentee provenienti dai reparti delle Forze Armate inseriti nel force package per la VJTF 2018 (Very High Readiness Joint Task Force), hanno partecipato ad un Battle Staff Training, durante il quale hanno potuto affinare la loro preparazione in vista dell’importante appuntamento addestrativo, approfondendo la conoscenza dello scenario operativo in cui sarà condotta l’esercitazione e rivedendo le procedure standardizzate nella conduzione di operazioni militari ad alta intensità.

Al termine dell’attività il Comandante dell’“Ariete”, Generale di Brigata Angelo Michele Ristuccia, nel salutare il personale partecipante, ha rimarcato l’importanza di questi momenti addestrativi a premessa dell’impiego, indicando come l’addestramento costante e finalizzato all’obiettivo sia determinante per il buon esito di qualsiasi operazione.

La “Trident Juncture 2018”, in continuità con un intenso percorso addestrativo - iniziato nel 2016 con l’esercitazione “Summer Tempest” e proseguito nel 2017 con le esercitazioni “Iron Armoured”, Bright Armoured” e Brilliant Ledger” e nel 2018 con la “Dart Armoured”- ha la finalità di elevare le capacità d’intervento nelle operazioni full spectrum.


Condividi su: