LEONARDO
RID Articoli Mese
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 02-08-2018 Ecco il super-AEGIS giapponese MAYA Il Giappone rafforza la difesa antimissile data: a cura di:

Domenica 29 luglio è stato varato presso i cantieri Japan Marine United, a Isogo Ward (Yokohama), il DDG-179 MAYA, primo dei 2 nuovi supercaccia AEGIS da 11.400 tonnellate e lunghi 170 metri, derivati dai KONGO degli anni ’90, impostato il 17 aprile 2017. Si tratta di un nuovo tassello del sistema di difesa ATBM impostato dal Giappone 20 anni fa per fronteggiare la minaccia missilistica e nucleare nordcoreana. E anche se il recente (e apparente) disgelo tra Washington e Pyongyang sta provocando dei ripensamenti sul costoso sistema AEGIS ASHORE, il Giappone porta avanti le capacità difensive mobili rappresentate dalle sue unità navali. I 4 KONGO, unità ordinate nel 1988, derivate dagli ARLEIGH BURKE americani, e completate tra 1993 e 1998, erano all’epoca armate con i soli missili AAW di zona STANDARD SM-2MR, lanciabili da moduli VLS Mk-41 con complessive 90 celle, poi affiancati durante l’upgrade 2007-2010 dall’SM-3 Block-IA, con capacità contro missili balistici a corto e medio raggio. I 2 ATAGO, prima versione migliorata dei KONGO, entrati in servizio nel 2007-2008 già impiegavano SM-2 Block-III e SM-3 Block-IA. I 2 MAYA, che saranno consegnati nel 2020-2021, imbarcheranno invece il sistema SM-3 Block-IIA, sviluppato assieme agli Stati Uniti come intercettore per l’ingaggio di IRBM (Intermediate Range Ballistic Missile) e (limitatamente) anche di ICBM (Inter Continental Ballistic Missile), e sono predisposti pure per l’impiego dell’SM-6. Armi associate all’architettura AEGIS Baseline J7 (l’equivalente giapponese dell’attuale AEGIS Baseline 9/BMD 5.1) con radar multifunzionale SPY-1D(v) e radar di ricerca di superficie e tracciamento in banda X Northrop Grumman AN/SPQ-9B. La seconda unità della sottoclasse MAYA (DDG-180), impostata il 23 gennaio di quest’anno, sarà varata nella primavera 2019.


Condividi su: