LEONARDO
RID Articoli Mese
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 24-07-2018 BAE per l’upgrade degli F-16 emiratini data: a cura di:

Lockheed Martin ha selezionato BAE Systems come fornitore dei nuovi sistemi digitali per il controllo del volo fly-by-wire (DFCC - Digital Flight Control Computer) e dei nuovi HUD Digital Light Engine che verranno installati sui caccia multiruolo F-16E/F Block 60 degli Emirati Arabi Uniti. L’accordo prevede la progettazione, lo sviluppo, la produzione, la fase di test e la certificazione finale di 100 DFCC e HUD da concludersi nel biennio 20/21, con opzione per ulteriori esemplari destinati ad upgrade di velivoli esistenti e, come specificato nel comunicato di BAE Systems, “di eventuali aerei di nuova produzione”. Tale opzione trova giustificazione nel riavvio della linea di produzione ed assemblaggio di Lockheed Martin nella nuova sede di Greenville (Sud Carolina), in seguito al recente ordine di Bahrein (16) e Slovacchia (14) per 30 F-16V VIPER Block 70, e nella possibile - per quanto estremamente complessa, come d’abitudine - commessa indiana che potrebbe portare l’ordinativo totale di DFCC ed HUD DLE a 315 unità – altrettanti velivoli - fino al 2028. Il nuovo HUD elettro-ottico, sostituirà l’attuale display a testa alta analogico a tubo catodico presente sugli F-16, mentre la maggior capacità computazionale del DFCC garantirà un incremento nella velocità di trasmissione dei comandi provenienti dalla barra di comando e dai pedali ai vari attuatori presenti su timone, stabilizzatori e spoiler del velivolo.


Condividi su: