LEONARDO
RID Articoli Mese
logo Aeronautica Militarea cura dell'Aeronautica Militare
RID - Rivista Italiana Difesa 30-10-2016 Sostegno dell'AM nelle aeree colpite dal sisma data: a cura di:

L'Aeronautica Militare, in sinergia con le altre Forze Armate, continua a sostenere le aree terremotate con mezzi speciali ed uomini. 

A poche ore dal nuovo sisma che ha colpito il comune di Norcia e le aree limitrofe , un elicottero HH-139 del 31° Stormo di Ciampino, era già in volo per effettuare le prime ricognizioni dall'alto e trasportare sul posto i primi team di valutazione della Protezione Civile.

 L'Aeronautica Militare è infatti impegnata, insieme alle altre Forze Armate, con personale, mezzi ed elicotteri, sui luoghi colpiti dal sisma per fornire il contributo richiesto dalla Protezione Civile.

L'aiuto e soccorso alle popolazioni è  reso disponibile da mezzi ed equipaggi specializzati nel soccorso aereo  e pronti ad intervenire su tutto il territorio nazionale e in qualsiasi condizione operativa, come ad esempio HH-139 pronto a partire dal 85° Centro CSAR (Combat Search and Rescue)di Cervia . con questi assetti sarà possibile assicurare anche gli gli interventi di trasporto di personale e di materiali anche di notte grazie all'impiego di speciali visori notturni. 

Gli atterraggi e decolli dei numerosi mezzi aerei impegnati nell'emergenza nella eli-superfice  presso Amatrice sono gestiti  in sicurezza dalla torre di controllo mobile e da un team avanzato appartenente al 3° Stormo di Villafranca (VR). Il reparto  ha il compito e le capacità per intervenire in tempi rapidissimi sia sul territorio nazionale che all'estero ed effettuare tutte le predisposizioni necessarie per mettere i reparti operativi della Forza Armata nelle condizioni di operare al meglio.

Leggi la news completa sul sito dell'Aeronautica Militare  


Condividi su: