LEONARDO
RID Articoli Mese
logo Esercito Italianoa cura dell'Esercito Italiano
RID - Rivista Italiana Difesa 30-09-2016 Comando NATO di Solbiate Olona: cambio al vertice Cambio al vertice di NRDC-ITA tra il Generale Marchiò e il Generale Perretti data: a cura di:

Ieri, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, Generale di Corpo d'Armata Danilo Errico, si è svolta nella caserma “Ugo Mara” la cerimonia di avvicendamento al comando del Corpo d'Armata di Reazione Rapida della NATO in Italia (NRDC-ITA) tra il Generale di Corpo d'Armata Riccardo Marchiò, cedente, e il Generale di Divisione Roberto Perretti, subentrante. Il Generale Errico, durante il suo intervento, ha evidenziato l'importanza di NRDC-ITA nell'ambito dell'Alleanza Atlantica, "un Comando che, grazie all’intuizione e alla perseveranza del Generale Marchiò, si è riorganizzato su una struttura three pillars che include, oltre alle aree Operazioni e Supporti, anche la Divisione Influence, responsabile del coordinamento delle attività operative cinetiche e non cinetiche, i cui effetti, per queste ultime, rivestono negli attuali scenari un'importanza risolutiva nelle crisi." Nel suo discorso di commiato, il Generale Marchiò ha ricordato le eccellenti capacità degli uomini e donne della "Mara" nel pianificare e condurre interventi in scenari di crisi complessi. Rivolgendosi, poi, alle Autorità locali intervenute, ha enfatizzato il forte impulso economico e culturale dato dalla presenza sul territorio del Comando multinazionale della Nato. Presenti alla cerimonia il Prefetto di Varese, dott. Franco Zanzi, il Sindaco di Solbiate Olona, Luigi Melis e il Generale Fabrizio Castagnetti già Comandante di NRDC-ITA e Capo di Stato Maggiore dell'Esercito. Il Generale Marchiò assumerà a breve l'incarico di Comandante del neo costituito Comando delle Forze Terrestri e Centro Operativo dell'Esercito, di stanza a Roma. La notizia con la fotogallery completa è raggiungibile al link: www.esercito.difesa.it


Condividi su: