LEONARDO
RID Articoli Mese
logo Esercito Italianoa cura dell'Esercito Italiano
RID - Rivista Italiana Difesa 26-08-2016 Continua l’intervento dell’Esercito Prosegue l’impegno nelle aree terremotate data: a cura di:

Oggi, sono arrivati a circa 700 i militari e 182 i mezzi (in gran parte appartenenti alle unità del Genio) dell'Esercito attualmente impegnati nelle località afflitte dal sisma. Nelle località di Amatrice, Accumuli e Rieti sono impiegati circa 480 militari e 124 mezzi dell'Esercito fra cui bus, veicoli tattici, commerciali, torri di illuminazione, terne ruotate, mezzi speciali del genio quali pala caricatrice, mini escavatori, autocisterne e rimorchi. Ad Ascoli Piceno e Pescara del Tronto (AP) sono impiegati circa 220 militari e 58 mezzi (fra cui gruppi elettrogeni, mezzi tattici e torre di illuminazione). I Reparti genio dell'Esercito sono a lavoro per il ripristino della viabilità , in particolare i militari stanno verificando la realizzazione di un by-pass del ponte in località Tre Occhi ubicato sulla statale regionale 260 alle porte di Amatrice. Il ripristino della viabilità è fondamentale in queste fasi per consentire il proseguimento dei soccorsi e l'afflusso dei rifornimenti.

La notizia con la fotogallery completa è raggiungibile al link: www.esercito.difesa.it


Condividi su: