LEONARDO
RID Articoli Mese
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 13-06-2016 Thales: Synaps per la rete tattica data: a cura di:

La principale novità di Thales al salone di Eurosatory 2016 è la famiglia di software defined radio tattiche SYNAPS, disponibili in tre versioni, veicolare, portatile e aeronautica. Maggiore portata, scalabilità dinamica in funzione della missione e networking orizzontale sono le principali innovazioni. In pratica il “flat networking” consente comunicazioni trasversali, sulla base di comunità d’interesse e non più si base gerarchica, sganciando di fatto le comunicazioni, ad esempio su un obiettivo, dalla catena di comando: in pratica gli attori impegnati in un’azione comunicheranno fra loro direttamente in quello che viene definito “combattimento collaborativo”. La SYNAPS-V veicolare è una radio bicanale che lavora sulle bande 30-108 MHz (VHF), 225-512 MHz (UHF) e in Banda-L IF; entrambi i canali hanno una potenza di 50W. La SYNAPS-H portatile ha un singolo canale con uscita di 5 W (è disponibile l’amplificatore veicolare da 50W), opera in banda V/UHF da 30 a 512 MHz, è dotata di GPS e ha un peso di 1,2 kg con la batteria. La SYNAPS-A è la versione aeronautica con banda da 30 a 600 MHz e Banda-L IF. Le SYNAPS supportano la maggior parte delle forme d’onda comprese ovviamente quelle NATO, e sono in grado di gestire fino al livello NATO Secret grazie ai sistemi cripto nativi. La famiglia SYNAPS deriva dalle radio CONTACT destinate al programma francese SCORPION, i cui primi esemplari entreranno in servizio nel 2018.

 

 

 


Condividi su: