LEONARDO
RID Articoli Mese
Argomento Selezionato: Mare
anteprima logo RID Leonardo: prima AL MANAMA al Bahrein

Con una cerimonia ufficiale svoltasi ieri presso la base di Mina Salman, sede del Comando della Marina del Bahrein, Leonardo ha riconsegnato alla Marina locale la prima delle 2 corvette missilistiche AL MANAMA ammodernate nell’ambito di un programma partito con un contratto siglato a luglio 2015. Secondo l’azienda, l’unità è stata consegnata in anticipo rispetto ai tempi previsti. Lo stesso contratto prevede anche l’aggiornamento di 4 più piccole classe AHMED AL FATEH. Le 6 unità sono prodotte dalla tedesca Lurssen e sono lunghe, rispettivamente, 62 m e 45 m. Il programma riguarda una serie di interventi sul sistema di combattimento e sui sensori di cui vi forniremo ulteriori dettagli su RID 3/18.

anteprima logo RID Altre K-130 alla Marina Tedesca

Il gruppo cantieristico Lurssen, a capo del consorzio K-130 comprendente ThyssenKrupp Marine Systems e il Naval Yards Kiel, ha recentemente firmato con il BAAINW (l’agenzia del Ministero della Difesa tedesco che si occupa, tra le altre cose, dell’acquisizione di materiali militari e del loro supporto) un contratto ammontante a circa 2 miliardi di euro Ulteriori corvette tipo K-130 alla Marina Tedesca per la costruzione di un secondo lotto di 5 corvette tipo K-130 classe BRAUNSCHWEIG in versione migliorata.

anteprima logo RID Singapore: in servizio la prima INDEPENDENCE

E’ recentemente entrata in servizio nella Marina di Singapore la prima INDEPENDENCE.

anteprima logo RID Seul punta ai sottomarini nucleari

Durante il suo recente tour asiatico, il Presidente Trump ha discusso con il Presidente sudcoreano Moon Jae-in la possibilità per Seul di dotarsi di nuovi sottomarini a propulsione nucleare per fronteggiare i recenti sviluppi della Corea del Nord.

anteprima logo Marina Italiana Nave Carabiniere si esercita con unità egiziana

Un breve ma intenso evento addestrativo che ha riscosso l’apprezzamento da parte del contrammiraglioegiziano Nihad Shahin Aly, responsabile dell’area marittima del Mar Rosso imbarcato sull’unità Shalatein

a cura della
anteprima logo RID Portaerei per il Giappone?

Il crescere delle tensioni in Estremo Oriente, tra crisi coreana, sfida India-Cina, contenziosi sulle isole del Mar Cinese, il nodo di Taiwan, e il duello Washington-Pechino in cui anche Mosca cerca di giocare una sua partita, stanno accelerando i programmi di riarmo, soprattutto relativamente ai sistemi aerei e navali.